Archivi categoria: Comunicati

Comunicati ai Soci

Cena della “Cinta”

Sabato 16 Novembre 2019 ore 20.00 , presso la nostra sezione
verrà organizzata la “Cena della CINTA” con il seguente menù :

  • ANTIPASTO DELL’ORTO
  • PRIMI GIALLI E VERDI
  • SECONDO LA CINTA SI FA’ IN QUATTRO
  • DOLCE DELLA CASA
  • ACQUA E VINO
  • CAFFE’ DEL TSN

Sarà possibile prenotarsi in segreteria entro e non oltre il 14 Novembre.

Riapertura Tunnel

Il Presidente informa i Sig.ri Soci che da martedì 22 ottobre riaprirà il TUNNEL e le relative sessioni di tiro.

XXXI° Edizione della Coppa Landini e VIII° Memorial ANDREA GRANDI.

Il TSN di siena il 7 e 8 dicembre 2019 organizza la XXXI° Edizione della Coppa Landini Gara per le specialità C.10 – P.10 a carattere nazionale.
E l’VIII° Memorial ANDREA GRANDI.
LA GARA SI SVOLGERA’ SU BERSAGLI ELETTRONICI
(C10 con conteggio decimali P10 senza conteggio decimali)
CATEGORIE
Uomini 60 colpi, Donne, JU, JD – Ragazzi e Master U/D 40 colpi (gruppo unico) – Allievi e Giovanissimi 30 colpi (gruppo unico)
ISCRIZIONI
Le iscrizioni dovranno pervenire alla Sezione T.S.N. di SIENA entro e non oltre il 30/11/2019 tramite Gestionale Coninet
Quote: Uomini, Donne, Master, JU, JD € 18,00. Ragazzi, Allievi e Giovanissimi € 10,00.

Locandina completa in formato PDF:

LOCANDINA XXXI COPPA LANDINI

CAMPIONATO ITALIANO VETERANI – DREASSI MIGLIOR TIRATORE

Il Campionato Italiano Veterani dello Sport di Tiro a Segno per l’anno 2019 è stato ospitato dal centenario poligono di Treviso la cui origine risale al 1868. In questa sede Massimo Dreassi, Giovanni Maria Fadda, Franco Giorgini e Umberto Melani, soci della Sezione U.N.V.S. “Mario Celli” di Siena, hanno partecipato alla manifestazione con l’intento di difendere la Coppa Itinerante, conquistata lo scorso anno, che la Sede Centrale dell’Unione Italiana Veterani dello Sport conferisce alla squadra che totalizza il miglior punteggio. Tuttavia, nonostante i successi individuali conseguiti dai quattro atleti senesi, il Trofeo è passato, meritatamente, nelle mani del rappresentante della squadra di Vicenza che lo esporrà, pertanto, nel suo museo fino all’anno venturo per essere di nuovo messo in palio. Ad attenuare l’insuccesso per la cessione della Coppa è stata, nondimeno, la grande soddisfazione per il conferimento del diploma di miglior tiratore della manifestazione a Massimo Dreassi in conseguenza dei tre titoli nazionali conquistati – pistola a m.10, pistola standard e pistola automatica – e di due secondi posto – pistola libera e pistola sportiva. Quindi per Massimo Dreassi (ctg. C) tre titoli nazionali UNVS, che vanno ad aggiungersi ai prestigiosi titoli di campione italiano assoluto, per la categoria gran master, nella pistola libera ed al terzo posto riportato agli European Master di Torino nella pistola grosso calibro conseguiti nell’arco di questo anno solare. Franco Giorgini (ctg. D) ha ottenuto il titolo di campione italiano UNVS nella pistola sportiva, argento nella pistola automatica e bronzo nella pistola ad aria compressa e nella pistola standard. Un argento ed un bronzo per Umberto Melani (ctg. D) rispettivamente nella pistola standard e nella pistola libera oltre ad un quarto posto nella pistola ad aria compressa ed un quinto posto nella pistola sportiva. Il rappresentante senese dell’arma lunga che si è cimentato nella carabina libera a terra, Giovanni Maria Fadda (ctg. C), pur realizzando un ottimo punteggio si è dovuto accontentare della quinta posizione.

Umberto Melani

CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO – ORO PER DREASSI

Il poligono di Bologna ha ospitato i Campionati Italiani Assoluti di tiro a segno, per tutte le categorie e fasce dei tiratori che hanno conseguito la qualificazione per questa importante manifestazione nazionale.
Per quanto riguarda i risultati degli atleti senesi possiamo, senz’altro, affermare che Bologna porta bene ai colori bianco-nero della Balzana in cui il mattatore è risultato Massimo Dreassi che è salito sul podio in tutte le specialità di tiro in cui si era qualificato nelle gare federali invernali per la categoria gran master; 1° classificato nella pistola libera (PL), 2° nella pistola ad aria compressa (P10), 3° nella pistola grosso calibro (PGC). Quindi grande affermazione del Presidente della sezione senese e grandissima soddisfazione dell’intero gruppo sportivo per queste performance che elevano Dreassi tra i migliori tiratori italiani.
Riguardo alla specialità dell’arma lunga un meritatissimo 3° posto per la squadra di carabina ad aria compressa, categoria master, in cui i partecipanti, Stefano De Vito, Simone Marconcini e Luciano Vieri, hanno conseguito buone prestazioni individuali che hanno consentito a Marconcini, tra l’altro, di ottenete la quarta piazza nell’individuale e a De Vito la 14° posizione. Di rilievo la prestazione di Luciano Vieri che si è ottimamente comportato con un buon risultato individuale.
Daniele Caroti nella C10, categoria senior fascia A, ha conquistato un ottimo 3° posto con un altrettanto ottimo risultato. Bronzo anche per Lorenzo Prodan nella ATL (arma libera a terra) a m. 100 specialità di tiro in cui era riuscito a classificarsi per gli Assoluti soltanto nell’ultima gara federale.
Nella categoria juniores Francesco Angiolucci ha partecipato in tutte le specialità riguardanti la carabina; nella C10 in cui è riuscito a classificarsi per la finalissima dove è risultato 8° assoluto, nella CLT classificandosi al 16° posto e nella CL3P al 15°. Eccellenti prestazioni per lo juniores dotato di sicuro talento, serio e volenteroso negli allenamenti specifici come del resto negli ottimi risultati scolastici.
Nell’arma lunga al femminile buoni risultati per Chiara Maroni e Chiara Sofia Ferrini nella carabina e per Marika Pallecchi nella pistola a m. 10 ad aria compressa che fanno ben sperare per il futuro di queste tre tiratrici.

Umberto Melani