DISPOSIZIONI STRAORDINARIE EMERGENZA COVID-19

A seguito dell’evolversi rapidamente del COVID 19, del DPCM del 08/03/2020,
dell’Ordinanza del presidente della Giunta Regionale Toscana Ordinanza n.9 del 8 marzo 2020, per il rispetto degli Atleti e dei Soci, verranno limitate alcune attività di tiro sino a nuove disposizioni:

1. E’ limitato l’ingresso alle linee di tiro dello Stand mt. 50 a porte chiuse a non più di 10 tiratori con distanza minima tra gli stessi di mt 1.00
2. E’ limitato l’ingresso alle linee di tiro dello Stand mt 10 a porte chiuse a non più di 10 tiratori con distanza minima tra gli stessi di mt 1.00
3. E’ limitato l’ingresso alle linee di tiro dello Stand mt. 25 per Attività di tiro Istituzionale o di allenamento a porte chiuse a non più di 3 tiratori contemporaneamente, con raccomandazione di non raggrupparsi nell’area attesa tiratori
4. Accesso alla segreteria è consentito solo ad una sola persona per volta, con raccomandazione di non raggrupparsi nell’area antistante
5. Ai corsi per il rilascio del Diploma di maneggio Armi potranno partecipare, su specifico appuntamento a porte chiuse a non più di 2 richiedenti alla volta.

Trattandosi di emergenza Nazionale, lo scrivente ritiene di aver deciso nel migliore dei modi. Queste disposizioni potranno cambiare al modificarsi delle disposizioni generali degli organi competenti. Per quanto concerne la ripresa delle attività Sportive, per la riconferma dei giorni di gara ci si rimette alle disposizioni UITS.

IL PRESIDENTE

corona virus

I commenti sono chiusi.